"THE BAND" - IMMEDIATEZZA ED IMPATTO MUSICALE

La Band "MAX STRATOS & THE BORDER RADIO"
è La Band "MAX STRATOS & THE BORDER RADIO" nasce nel 1996 in Sicilia, in un classico Power-Trio che prevede Max Stratos(chitarra/voce solista), Lagrange(basso/chitarra/armonica/voce) e Kiko(batteria). In alcune particolari occasioni la Band si arricchisce anche del prezioso contributo musicale dell'armonicista JOE PEDROS e del chitarrista ANDREA NOTTI, presenti anche come Special Guests nel CD "ON THE ROAD"(uscito nel 2008). Il sound della Band ha assorbito le "vibrazioni" sonore di bands d'oltre oceano come Los Lobos, Del Fuegos, Long Ryders, Beat Farmers, Blues Traveler, Blasters ed artisti come Popa Chubby, Robben Ford, Stevie Ray Vaughan, John Campbell, John "Cougar" Mellencamp. Con una media di circa 80 concerti all'anno e suonando in tutto il Centro-Sud Italia, si può certamente appurare che la Band ormai è diventata una realtà affermata e consolidata. Il repertorio è formato principalmente da brani originali, ed il fatto di credere in un progetto inedito e di ostinarsi a portarlo avanti, premia la Band dello sforzo fatto, facendola partecipare a diverse manifestazioni Rock e Blues:
"Summer Festival" - Taormina
"Sonica" - Messina
"Naxos in Rock" - Giardini Naxos
"Salone della Musica" - Catania
"Milazzo On The Road" - Milazzo
"Barcellona Delta Blues" - Barcellona
"Re Sole" - Regalbuto
"Festival Città di Caltanissetta" - Caltanissetta
"Pistoia Blues Festival" - Pistoia
"Etna Blues Festival" - Catania
"Tropea Blues Festival" - Tropea
"Rock Auser" - Catanzaro
"Summertime Blues Festival" - Alcamo
"Melizzano Blues Festival" - Benevento
"Capo D'Orlando In Blues" - Capo D'Orlando
"Blues Made In Italy" - Cerea
"South Italy Blues Connection" - Capo D'Orlando
Vincitori del premio della critica al festival "Reggiolive" del 2006; vincitori nel 2007 del "Festival Pub Italia"(manifestazione nazionale in cui vengono premiate le Bands con la migliore performance live). All'Etna In Blues" del 2010 aprono il concerto al mitico "Re" del Soul Solomon Burke. RADIOBENELUX (www.radiobenelux.be), Radio Belga specializzata nella radio-diffusione di Rock-Blues nei Paesi Bassi, ha inserito alcuni brani del nuovo CD nella loro programmazione radiofonica ottenendo ottimi riscontri da parte degli ascoltatori e conseguendo il risultato di essere 2° in classifica per ben sette settimane consegutive.


"ON THE ROAD" - UN VIAGGIO FATTO DI "ROCK & BLUES"

Il CD di Max Stratos & The Border Radio uscito nel 2008 e dal titolo "ON THE ROAD" è prodotto dall'etichetta milanese BlueArt. Già da qualche tempo il disco era disponibile nel formato digitale sui più importanti stores di musica(NOKIA, I TUNES, VIRGIN MEGA, ecc. ecc.) e alla distribuzione digitale si è ora aggiunto il tradizionale formato CD. Un disco pieno di energia e di ottime songs, brani che affondano le radici nella migliore tradizione Rock-Blues. Otto brani originali in lingua inglese, tutti composti da Max Stratos e arrangiati insieme ai Border Radio, ovvero Lagrange e Kiko. Due, fra tutti, i brani del disco da segnalare che rappresentano il sound della Band: "I Can't No More", un urlo generazionale quasi a condensare in poche parole la rabbia che si genera dall'insoddisfazione personale e "Stevie" che racconta di un sogno, quello di suonare insieme a Stevie Ray Vaughan, song nata dall'ammirazione nei confronti del grande chitarrista ormai scomparso. E' possibile ascoltare i brani direttamente dal MySpace della Band(www.myspace.com/maxstratosband) oltre ad avere tutte le indicazioni per l'acquisto del disco.


"STAY TUNED!" - IL NUOVO ALBUM DELLA BAND

Dopo l'uscita di "ON THE ROAD" nel 2008, Max Stratos & Co. nel novembre 2013 hanno pubblicato il loro nuovo lavoro dal titolo "STAY TUNED!" accompagnato dal videoclip ufficiale "Just Another Final For a Man". Un album pieno di energia e freschezza nella migliore tradizione Rock-Blues con l'apporto di specials guest del calibro di ENZO TROPEPE(Walking Trees), ANDREA NOTTI e del bluesman gallese ROWLAND JONES. COMING SOON...


MAX STRATOS & THE BORDER RADIO - "Stay Tuned!"(2013).
(Recensione tratta dal sito ufficiale del "Blues Made In Italy")


La Band siciliana "Max Stratos & The Border Radio", formatasi nel 1996, è una tra le più attive del panorama Rock-Blues nazionale, tanto da riuscire a contare fino ad un'ottantina di concerti all'anno sparsi in varie regioni dello "Stivale", e ben descritti dal primo album dal titolo “ON THE ROAD”, edito nel 2008 dall'etichetta discografica milanese "BLUEART". “STAY TUNED!”, questo tanto atteso secondo album in studio, è composto da dieci brani originali e sà largamente soddisfare tutti gli sforzi di una vita “on the road”, in quanto, affiatamento e tenacia, sono ampiamente palpabili lungo tutta la durata del disco. La formazione, composta da Max Stratos chitarra e voce, Lagrange basso e cori e Kiko batteria, si arricchisce della partecipazione di ottimi Special Guests: dal sapiente chitarrismo di Enzo "Krapa Joe" Tropepe nel brano d'apertura “Just Another Final For a Man”(da cui è estratto anche il Video Clip promozionale del disco: http://www.youtube.com/watch?v=S47R731uW8k) alla chitarra del bluesman Andrea Notti in “It's The Rain” e “Be Alive” e al tappeto tastieristico di Giovanni Freni in tutte le tracce che compongono il disco. La risaputa solidità sonora del Power-Trio “Max Stratos & The Border Radio” non è dunque una novità per gli appassionati del Blues italiano(li ricordate nelle loro esibizioni nelle prime due edizioni di "Blues Made In Italy"?), ma questo nuovo “Stay Tuned!” sà sorprendere grazie al nuovo grado di maturità compositiva raggiunto e da arrangiamenti convincenti dallo spicco più radiofonico. Ed è a proposito di ciò che vanno segnalate le mini-track d'apertura ad ogni brano, estratte dal programma radiofonico "The Blues & Beyond" e condotto(in lingua inglese) dall'amico bluesman gallese Rowland Jones che, con un'azzeccata presentazione, trasportano l'ascoltatore nel gustare l'intero album come se fosse, appunto, inserito in una vera e propria programmazione di un palinsesto Radio: una premonizione che grazie al nome della band ed a questa simpatica trovata, sarà sicuramente avverata già dai prossimi giorni dell'uscita.

 

STRATOS

LAGRANGE

KIKO

INOLTRE SUONANO...

ED

...HANNO SUONATO

 
Powered By Simply Media Web